L’uomo è idiota e per questo fa cose idiote e viene ricoverato più spesso in pronto soccorso

15-12-2014-uomo-idiota-1

E’ più alta la percentuale di uomini ricoverati in pronto soccorso a causa di comportamenti idioti che a volte ne compromettono anche la vita.

Fare il giocoliere con delle bombe a mano oppure spedire un pacco bomba segnando il mittente e aprirlo quando ritorna indietro a causa del credito insufficiente, giocare alla roulette russa con una pistola semiautomatica; sono alcune delle morti sicuramente tragiche ma anche bizzarre e “idiote perché cercate” che dal 1994 vengono segnalate sul sito internet The Darwin Awards che ogni fine anno pubblica la classifica della morte più “stupida” e da cui è stato tratto anche un film del 2006 con Joseph Fiennes e Winona Ryder. Una ricerca pubblicata sulla rivista online The bmj dal titolo: The Darwin Awards: sex differences in idiotic behaviour condotta da alcuni medici del Istituto di Medicina Cellulare dell’ Università di NewCastle; i dottori Dennis William Lendrem, Andy Gray, John Dudley e lo studente/ricercatore Ben Alexander Daniel Lendrem ha evidenziato che negli ultimi vent’anni la maggior parte di coloro che sono stati inseriti nella classifica The Darwin Awards sono di sesso maschile.

Wendy Northcutt l’autrice del sito The Darwin Awards così descrive questa strana classifica:

Nello spirito di Charles Darwin, il Darwin Awards è un riconoscimento ironico assegnato alle persone che proteggono il nostro patrimonio genetico eliminandosi da sole. I vincitori del Premio Darwin si eliminano in modo straordinariamente idiota, migliorando in tal modo le possibilità di sopravvivenza a lungo termine della nostra specie.”

I ricercatori sono partiti analizzando i ricoveri nei pronti soccorsi in alcune città in cui si evidenziava che la maggior parte dei ricoveri per lesioni accidentali più strane erano attribuiti a pazienti di sesso maschile.

Da questi dati i ricercatori decisero di:

Testare la teoria dell’idiozia maschile dove gli uomini sono idioti e gli idioti fanno cose stupide.”

Per questo motivo i ricercatori hanno analizzato le nomination riferite al Darwin Awards degli ultimi vent’anni. Escludendo quelle non vere sono rimasti 318 nominati dei quali 282 sono uomini che rappresentano ben l’88,7%.

I ricercatori riconoscono che possono esserci diversi i motivi per cui vengono fatte più nomination maschili uno tra i tanti potrebbe essere che gli uomini abusano più dell’alcool ed è per questo motivo che nelle future ricerche inseriranno anche la variabile alcool.

Buona mente!!

Credit Immagine: PittCaleb

 

Privacy Policy Licenza Creative Commons
AudiMente di Massimo Lattes è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.
Based on a work at www.audimente.it.