Se si vuole dimagrire sarebbe meglio pesarsi tutti i giorni, inoltre chi si pesa meno di una volta alla settimana rischia di metter su chili.

Nell’articolo Pane Amore e…Dimagrimento si era già trattato di dimagrimento collegato all’amore e alla comprensione da parte del proprio compagno.

Sicuramente quello che si prova per la bilancia è tutto fuorché amore ma, un buon rapporto quotidiano con essa, potrebbe aiutarci a perdere quel chilo di troppo.

Indice

La bilancia amica o nemica?

Una ricerca pubblicata sulla rivista online Plos One” dal titolo: Are Breaks in Daily Self-Weighing Associated with Weight Gain? condotta dal capo progetto Dottoressa Elina E. Helander dell’Università di Tampere in Finlandia con i ricercatori Anna-Leena Vuorinen, Brian Wansink, Ilkka K. J. Korhonen ha evidenziato la correlazione esistente tra il dimagrimento e il numero di volte che si mette piede sulla bilancia.

Quante volte ci pesiamo?

Il capo progetto, la Dottoressa Elina E. Helander, sostiene che:

Il peso corporeo aumenta linearmente con il passare dei giorni tra una misurazione e l’altra: più giorni passano tra una misurazione e l’altra più si accumula peso… pesarsi tutti i giorni è associato al dimagrimento mentre pesarsi meno di una volta alla settimana o addirittura meno di una volta al mese viene associato ad un accumulo di grasso corporeo”.

La ricerca è stata condotta su un campione di 40 individui sovrappeso che volevano dimagrire e che si sono pesati per un totale di 2.838 volte nell’arco di tutta la durata dell’esperimento di circa un anno.

I risultati hanno dimostrato che coloro che si pesavano più spesso erano anche gli stessi che dimagrivano di più quindi che la perdita di peso fosse direttamente collegata al numero di volte che si saliva sulla bilancia.

Nell’esperimento il tempo medio tra una “pesata” e l’altra è stato di 5,8 giorni.

Ma non esageriamo con la bilancia

I ricercatori avvertono però che non bisogna sentirsi obbligati a pesarsi tutti i giorni infatti per alcuni individui, pesarsi troppo spesso, potrebbe essere controproducente perché potrebbe causare perdita di fiducia nella dieta e quindi farla fallire; ecco perché i ricercatori consigliano di pesarsi almeno una volta alla settimana.

I ricercatori hanno anche evidenziato che il peso corporeo potrebbe oscillare durante la settimana; infatti, generalmente, si aumenta di peso durante i week end e si dimagrisce durante la settimana, per questo i ricercatori consigliano di pesarsi di mercoledì.

Conclusioni

Il Dottor Brian Wansink conclude dicendo che:

In linea di principio se si vuole dimagrire sarebbe meglio pesarsi tutti i giorni ma, se si preferisce pesarsi una sola volta alla settimana, sarebbe più giusto farlo di mercoledì perché è il giorno in cui il peso dovrebbe essere quello effettivo”.

Buona mente

Massimo

Immagine Credit: Jeanette Goodrich


Massimo Lattes

Dopo aver completato gli studi in Statistica Economica e Sociale, mi sono specializzato nell'Analisi della Comunicazione Televisiva che mi ha portato a lavorare in gruppi editoriali come Il Sole 24 Ore, Rai, Mtv, Sky e Forbes. In parallelo ho iniziato ad interessarmi alla Psicologia e alla Sociologia, con il desiderio di comprendere meglio le persone dietro ai dati e ai numeri del cosiddétto "Audience" televisivo. Ho approfondito quindi le mie competenze in Psicologia attraverso studi, letture e partecipazioni a corsi e seminari. L'amore per questo argomento mi ha spinto a creare AudiMente - Audience della Mente -, uno spazio in cui condivido riflessioni sul Benessere Psicologico e sulla Crescita Personale attraverso l’Analisi di Ricerche di Psicologia.